Orto didattico a Scandellara

Anche quest'anno alcune classi della scuola primaria si sono prese cura dell'orto scolastico: le classi che hanno partecipato sono state: le classi seconde per il progetto di storia e la relativa semina del grano e le classi III C e IV D per la semina e la cura dell'orto didattico.

Le classi seconde hanno utilizzato una parte dell'orto per seminare il grano ed osservarlo nelle fasi della sua crescita all'interno del percorso interdisciplinare "Fare la storia" che, nel primo ciclo, tratta della storia delle cose e delle trasformazioni nel tempo. Nell'ambito di tale progetto si è svolto un percorso di approfondimento "Campagna Amica" promosso dalla Coldiretti.
Altre attività collegate sono state:

• la produzione del vino e derivati partendo dall'uva;

• il laboratorio del pane;

• degustazione di tigelle.

Le classi III C e IV D hanno curato e gestito l'orto didattico.
Fondamentale è stato il contributo dei genitori che, in collaborazione con le insegnanti delle classi III e IV, hanno provveduto ad ampliare la zona di coltura costruendo due ulteriori vasche, occupandosi della manutenzione delle stesse, dissodando e fertilizzando il terreno e provvedendo all'acquisto di piantine e sementi. Ciò ci ha permesso di sperimentare la rotazione delle colture e di conoscere la stagionalità delle piante.
La situazioni di apprendimento per i bambini, soprattutto nei contesti urbani della nostra società, sono fortemente connotate da tempi programmati in spazi chiusi. La cura dell'orto, in un'ottica di Outdoor Education, definisce un orientamento didattico che intende favorire le esperienze in presa diretta con l'ambiente: dal bisogno naturale nell'infanzia di esplorare e mettersi alla prova ad un lavoro strettamente didattico che trova nell'elemento naturale il suo punto di partenza.

Molte sono state le occasioni di apprendimento che si sono sviluppate a partire da stimoli legati alla cura dell'orto; di seguito alcune attività svolte in un'ottica interdisciplinare:

• Scienze: osservazione della crescita delle piante; metodo sperimentale; fotosintesi clorofilliana; rotazione e consociazione delle piante;

• Educazione Alimentare: stagionalità degli ortaggi, assaggi delle primizie; nutrienti contenuti nei vegetali;

• Matematica: misurazioni con misure arbitrarie e convenzionali delle vasche; perimetro; sistema metrico decimale; problem solving in situazione; esercizio di calcolo; diagrammi, istogrammi e areogrammi;

• Geografia: orientamento e mappatura, rappresentazione in scala; riduzione e ingrandimento

• Arte e Immagine: stampa con le verdure; land art;

• Italiano: letture ad alta voce, poesie ed elaborazione di filastrocche; testo regolativo (raccolta di ricette regionali ed etniche);

• Storia: le trasformazioni e i cambiamenti delle piante, gli ortaggi utilizzati dalle popolazioni dell'antichità studiate nel corso dell'anno.

L'orto della nostra scuola è grande e invita tutti quelli che lo desiderano a prendersi cura di lui!


Maestra Cristina
Maestra Anna



















Commenti

Post popolari in questo blog